Abbreviazioni e Dizionario League of Legends

Abbreviazioni e Dizionario League of Legends

La Guida include le sigle e le abbreviazioni più comuni che si possono incontrare in partita, con relativa traduzione e significato.

Ace – Eliminazione Totale, ovvero quando tutti gli avversari sono morti.
AD – Attack Damage, il danno fisico.
ADC o AD Carry – carry fisico. vedi “carry”.
AFK – “away from keyboard”. usato generalmente per indicare qualcuno che non si muove, non agisce, o non sembra controllare il proprio personaggio in alcun modo.
Aggro – avere “aggro” significa aver indotto un’AI ad attaccare il proprio personaggio. l’aggro della torre si ottiene avvicinandosi entro il raggio d’attacco o danneggiando un campione nemico all’interno del raggio d’attacco della torre, e si perde allontanandosi oltre il raggio d’attacco o con alcune rare abilità come l’Alpha Strike di master Yi.
AoE – Area of Effect, o attacco ad area.
AP – Ability Power, la statistica che aumenta il potere magico.
AP Mid – campione Mago che combatte nella corsia centrale. Vedi più avanti Gestione delle Corsie.
ArP o ArPen – Armor Penentration, o penetrazione d’armatura. più alto è il valore di penetrazione dell’armatura, minore sarà l’efficacia dell’armatura avversaria contro i propri attacchi fisici.
AS – Attack Speed, o velocità d’attacco. Il numero di attacchi al secondo effettuati dal proprio campione. Questa statistica ha un massimale di 2,5.
Assassino – Il ruolo dell’assassino è quello di balzare o infiltrarsi oltre i tank nemici e bersagliare i nemici più fragili, eliminandoli rapidamente. Generalmente un assassino tende a non avere la capacità di restare nel combattimento a lungo.

B – Back, o ritirata. Usato per intendere il ritorno in base, per curarsi o comprare nuovo equipaggiamento.
Bait – Esca. Qualcuno che, magari a bassa vita, si espone nel tentativo di provocare un attacco (generalmente con buone probabilità di sopravvivere al tentativo). Gli alleati sono generalmente pronti a colpire chi attacca l’esca.
Ban – In partite classificate o Draft Pick è consentito ad ogni team vietare (ban) tre personaggi da quella partita. Può anche indicare una sospensione di un giocatore da parte di Riot Games per infrazione alle regole. E’ possibile segnalare un giocatore per comportamento scorretto alla fine di ogni partita cliccando il punto esclamativo a fianco al loro nome.
Baron/Baron Nashor – Il colossale verme violaceo situato sulla parte alta del fiume nella Landa degli Evocatori. Indica anche il corrispondente bonus ottenuto eliminandolo (+40AD, +40AP, rigenerazione aumentata di vita e mana, 300 gold a ciascun membro del team)
BD – Backdoor; l’atto di attaccare una torre di sorpresa senza il supporto dei minion. è considerata una tattica generalmente molto rischiosa, ma efficace contro avversari particolarmente disorganizzati.
BF – B.F. Sword. (Spada dell’amicizia per ora) oggetto d’attacco considerato “base” per molti personaggi fisici.
BG – Bad game, “brutta partita”. Può essere usato da un team in caso di disconnessioni o simili casi in cui il match è stato estremamente sbilanciato, per indicare che la vittoria è stata dovuta a fattori esterni e non per la differenza d’abilità. Più spesso è usato da qualche flamer per sottolineare che non meritavano di perdere per qualche ragione (comunque non per colpa loro).
Blue – Indica il Golem Antico o il corrispondente bonus ottenuto eliminandolo (20% di riduzione dei tempi di ricarica e rigenerazione aumentata di mana).
Blue pill – vedi “B”. In uso tra i vecchi giocatori.
Bot – La corsia inferiore nella Landa degli Evocatori o nella Selva Demoniaca, o il punto inferiore vicino alla propria base in Dominion. Vedi più avanti Gestione delle Corsie per la Landa degli Evocatori.
BotRK – Blade of the Ruined King (Lama del Re Caduto). Oggetto da rubavita che infligge danno in base alla vita del nemico, dotato di una potente attiva. Considerato “base” per i carry fisici.
Brb – Be right back, “torno subito”. Può riferirsi alla vita reale (“vado in bagno e torno&quot o al game (“compro una ward, mi curo e torno&quot.
Bruiser – Personaggio resistente, ma comunque in grado di danneggiare abbastanza l’avversario – si differenzia dal Tank per l’avere meno crowd control e più attacco. Vedi anche Offtank.
BT – Bloodthirster, o Gladio del Massacro. Oggetto da danno fisico massiccio.
Buff – Potenziamento che rende un personaggio più forte in qualche modo (es. Taric dà un “armor buff”, ovvero rende più forte l’armatura di chi gli è vicino)
Build – La serie di equipaggiamenti utilizzati da un personaggio e la sinergia tra essi.
Burst – Massiccia quantità di danni in brevissimo tempo (se non addirittura colpo singolo). Anche chiamata Nuke.
Bush – Cespuglio, fratta, erba. Parte della mappa in cui è possibile nascondersi.

Care – Attenzione, cautela. Invito a giocare difensivo per un po’.
Carry – Letteralmente, “personaggio portante”. Un “carry” è generalmente inteso come un personaggio che, essendo dotato di poca forza nella prime fasi della partita, dev’essere “portato avanti” dal resto del team. Tuttavia, il “carry” è in grado di acquisire moltissima forza dall’equipaggiamento, ed è quindi in grado di “portare” il team alla vittoria nelle fasi finali della partita. La maggior parte dei “carry” si basa sul raggio e velocità del loro attacco base (AD Carry) o sul’alto rendimento della statistica di Potere Magico (AP Carry). I Carry magici tendono ad essere più sicuri e ad avere più utility, mentre quelli fisici ad avere un danno più alto. In ogni caso, tutti i carry hanno bisogno di essere supportati dai compagni per evitare di venire bersagliati immediatamente nei combattimenti. Alcuni giocatori tendono a vantarsi con frasi come “i carried the game”. Questo non è un riferimento a quanto detto qui sopra, ma un modo per suggerire che la vittoria è dovuta unicamente a loro (e in alcune rare volte è anche vero, NdA).
CC – Crowd Control; l’insieme delle penalità al movimento e alle azioni quali paralisi, rallentamento, blocco, silenzio, soppressione, paura, spinta, pacificazione o sfida. A volte si usa la definizione di “hard CC” per indicare solo quegli effetti che bloccano sia il movimento che l’attacco e le abilità (paralisi, soppressione, paura, spinta, sfida).
CD – Cooldown, o tempo di ricarica. il tempo che passa tra l’uso di un’abilità e il momento in cui può essere usata nuovamente. un’abilità “in cooldown” non può essere usata e bisogna attendere che sia “off cooldown”, cioé pronta.
CDR – Cooldown reduction, riduzione dei tempio di ricarica. La statistica ha un massimale di 40%, il che significa che non è possibile ridurre il tempo di ricarica a meno del 60% del normale.
Counter jungle – L’atto di eliminare i mostri neutrali nella giungla nemica al posto dei propri. A volte si evita di ucciderli tutti e se ne lascia uno, piccolo e poco importante, per fare in modo che il gruppo non si rigeneri. Questo perché i mostri si rigenerano dopo un certo periodo di tempo, ma solo se sono eliminati tutti: questo costringe il jungler nemico a eliminare l’ultimo mostro e poi attendere l’intera durata del tempo di rigenerazione, causandogli un notevole svantaggio.
CP – Capture Point, punto di cattura. Usato in Dominion.
Crit – Critico. Un attacco base può diventare un colpo critico, infliggendo danno addizionale. Di norma, la probabilità di critico è 0% e il danno è 200%. Oggetti e Rune possono aumentare il danno extra e la possibilità di critico. Nota che la possibilità di critico può superare il 100%, ma non darà alcun beneficio addizionale. Non è possibile effettuare critici su torri, inibitori o nexus.
CS – Creep Score, la quantità di minion o mostri neutrali uccisi. E’ usata spesso come un indicatore di quanto gold è stato accumulato e quanto si è in vantaggio o svantaggio rispetto a un altro giocatore.
CV – Chiaroveggenza, un’abilità che consente di ottenere visione di una qualsiasi parte della mappa per alcuni secondi.

DC – Disconnesso/Disconnessione. a volte usato in senso provocatorio (“disconnettiti&quot
Debuff – Penalità che rende il personaggio più debole in qualche modo (es. Taric ha un “armor debuff”, ovvero riduce l’armatura di chi viene colpito da una delle sue abilità).
Def – Defend, o difendi/difendete/difendiamo.
Deny – Negare. indica l’atto di sottrarre qualcosa al nemico (mostri neutrali, buff, obiettivi). Negare esperienza e oro è l’obiettivo di una strategia chiamata Zoning.
Dive – letteralmente, “tuffo” o “tuffarsi”. è l’atto di attaccare un nemico sotto la sua torre, subendo di conseguenza parecchi danni dalla torre. E’ generalmente un attacco di breve durata e che richiede coordinazione e tempismo, o si rischia di fallire e venire uccisi.
DPS – Damage per Second, il danno medio che si riesce ad infliggere in un secondo di combattimento. Un personaggio da DPS è un personaggio in grado di mantenere un certo quantitativo di danno per un combattimento anche lungo.
Drag/Dragon/Drake – Drago. Il drago sputafuoco che si trova nella parte inferiore del fiume della Landa degli Evocatori. Se associato ad un numero (Drag 32.15) indica il momento in cui si rigenererà. Conferisce 190gold a ciascun membro del team che lo elimina, ed è considerato un obiettivo molto importante.
Duo lane – Corsia con due giocatori. Vedi Gestione delle Corsie.
Durable/Durability – Resistente/Resistenza. un personaggio dotato di molta vita o resistenza fisica/magica, e pertanto difficile da uccidere.

Abbreviazioni e Dizionario League of Legends

Elo – il sistema di rating nascosto che gestisce il bilanciamento delle partite.
Exchange – “Scambio”. In una partita classificata o Draft Pick, è possibile scambiare il proprio personaggio con qualcun altro per consentire più libertà strategica nella scelta. Se ci si sta riferendo allo scambio di colpi in corsia, vedi “Harass”.

Facecheck – “controllare di faccia”. entrare in un cespuglio per controllare se ci sia qualcuno nascosto senza usare ward, CV, abilità o simili. Nota: molto pericoloso per personaggi poco resistenti.
Faceroll – l’atto di rotolare la faccia sulla tastiera per premere tasti a caso. Sebbene non particolarmente pratico, è una buona metafora per indicare un giocatore talmente avvantaggiato che può permettersi di usare abilità a caso e comunque vincere lo scontro.
Farm – L’atto di uccidere minion per ottenere oro. La quantità di oro ricavata dall’uccisione del minion.
FB – First blood, o Primo Sangue. La prima uccisione della partita conferisce 400g invece dei normali 300.
Feed – letteralmente, “nutrire”. Indica l’atto di morire ripetutamente contro uno stesso campione o più campioni, fornendogli una grande quantità di oro ed esperienza.
FF – Feral Flare, o Bagliore Ferale. Evoluzione della Lanterna di Wriggle, un oggetto da jungler.
FM – Frozen Mallet, o Martello Ghiacciato; Oggetto difensivo che rallenta notevolmente i nemici colpiti da attacchi base.
Focus – Concentrare l’attacco su un particolare nemico (esempio: “Focus Taric” significa concentrare l’attacco su Taric finché non è morto o troppo lontano per colpirlo).
FotM – Flavour of the Month, Moda del Momento. un personaggio (o una strategia) particolarmente popolare al momento.
Freeze/Frozen – Congelata. Una lane congelata è una lane in cui la torre più esterna è stata abbattuta e i minion combattono vicini alla torre intermedia nemica. Se il team avversario colpisce i minion solo quando stanno per morire (lasthit) la lane rimarrà congelata e non avanzerà nuovamente verso di voi. Questo significa un grosso rischio in quanto si dovrà scegliere tra restare al sicuro (e perdere denaro ed esperienza) o esporsi in una zona non protetta (ma cercando di mantenere farm e esperienza).
FTW – For the Win. Può essere usato per indicare una strategia vincente o qualcosa che ha contribuito notevolmente alla vittoria (es. “Radiance push ftw!&quot o ironicamente per indicare il contrario (es. “diving Taric ftw…&quot

GA – Guardian Angel, Angelo Custode.
Gank – “agguato”. un attacco a sorpresa con lo scopo di sfruttare il vantaggio numerico per uccidere, o comunque portare in svantaggio, un avversario.
GG – Good game, bella partita. Un classico segno di rispetto tra giocatori a fine partita, paragonabile a una stretta di mano. Può anche essere usato per indicare la fine di una partita (es. “Taric too good, GG&quot.
GG easy – insulto generico (“non mi sono nemmeno impegnato&quot. considerato molto irrispettoso, è capitato che fosse causa di ban.
GJ – Good job, “buon lavoro”. complimento generico.
GL – Good luck, “buona fortuna”. augurio generico (spesso a inizio partita si usa GL&HF, “buona fortuna e buon divertimento&quot.
Golem – Mostri neutrali dall’aspetto di colossi di pietra, possono essere “i due golem” o il “golem antico”.
GP – Gangplank, uno dei campioni
GP5 – Gold per five, o oro per 5 secondi. La generazione dell’oro, come quella del mana o della vita, è misurata ogni 5 secondi invece che ogni secondo.

Harass – “infastidire”. L’atto di colpire ripetutamente, o scambiare colpi con, il proprio diretto avversario. Lo scopo è di costringere l’avversario a ritirarsi, o alternativamente portarlo a bassa vita così da poterlo eliminare con un attacco ben piazzato.
HF – Have fun, divertitevi. vedi GL.
Hold – “Reggi”. significa generalmente chiedere a qualcuno (es. Taric) di difendere la torre mentre tornate in base a curarvi, o difendere contro il team nemico mentre pushate una corsia differente (vedi “splitpush&quot.
HP5 – Rigenerazione della vita (ogni 5 secondi).
Huehuehuehue = Morde è il numero uno. (vedi http://na.leagueoflegends.com/board/showthread.php?t=316408)
Hug – vedi tower hug.

Idd – Indeed, Infatti.
IE = Infinity Edge o Gladio dell’Infinito, oggetto da danno critico massiccio.
Inc – Incoming, in arrivo.
Imba – Imbalanced, sbilanciato, sgravo.
Initiate – l’atto di ingaggiare il combattimento, generalmente fatto da personaggi resistenti che possono incassare i primi colpi.
Innate – La 5° abilità del personaggio, a volte chiamata passiva. Tecnicamente, tutte le innate sono passive, ma non tutte le passive sono innate (es. l’Innata di Taric aggiunge danno magico ai suoi attacchi. la passiva di Taric che ricarica la cura di 2 secondi per ogni attacco non è un’innata).
Invade/Invasion – Infiltrarsi nella giungla avversaria prima della generazione dei minion, con lo scopo di ostacolare la giungla nemica (o di forzare un teamfight a livello 1). Se fatto più avanti viene chiamato Counter Jungling (vedi sopra).
IP (vedi anche PI) – Influence Points o Punti Influenza, punti guadagnati giocando partite di League of Legends che si possono utilizzare per sbloccare personaggi, rune o altri extra. Non si possono usare per sbloccare skin.

Juke – Indurre qualcuno a muoversi nella direzione sbagliata durante un inseguimento, per esempio diventando invisibile o infilandosi in un cespuglio, o sfruttando abilità di movimento.
Jungle – il termine di Giungla si riferisce a qualsiasi parte della mappa che non sia una corsia o la base. Vi si trovano mostri neutrali in grado di conferire oro, esperienza e potenziamenti. Non c’è giungla in Dominion.
Jungler – Il giocatore che prende livelli e oro dalla giungla e si occupa di tenere sotto controllo gli obiettivi. Vedi Gestione delle Corsie.

KS – Killsteal. L’atto di “rubare” un’uccisione ad un alleato dando l’ultimo colpo. Vedi Ricompensa Uccisioni.
Kite – letteralmente “giocare all’aquilone”. E’ l’atto di tenere l’avversario a distanza, sfruttando range e maggiore velocità (o effetti di Crowd Control). Ottimi personaggi per il Kiting sono Ashe o Urgot.

L2P – Learn to play, impara a giocare.
Leash – termine usato per indicare un vecchio stile di aiuto al Jungler che consisteva nel colpire un mostro e farsi inseguire. Non più efficace dalla Season 3.
Lane – “Corsia”, una delle principali vie che collegano le due basi nelle mappe Landa degli Evocatori e Selva Demoniaca.
Lifesteal – “Rubavita”. Statistica che permette di curarsi infliggendo danno con l’attacco base (e con le abilità che lo permettono. vedi proc). Non esiste un massimo per la statistica, ma essendo in percentuale al danno inflitto, alte pecentuali su poco danno tendono a curare meno di medie percentuali su alto danno.

Meta – metagame. L’insieme di strategie e contro-strategie di un gioco. Più specificamente, spesso si intende il metodo più efficace di comporre un team e gestire la partita. correntemente si è stabilito come vincente il formato 1-1-2+1:
Corsia top: 1 tank, bruiser o secondo mago
Corsia mid: 1 AP carry o assassino
Corsia bot: una duo lane composta da un AD carry e un supporto
jungle: un iniziatore o bruiser.
Metasheep – Qualcuno che segue il meta non perché funzioni, ma perché “così fan tutti”. generalmente inteso come un termine denigratorio.
MF – Miss Fortune, uno dei campioni
Mia = Missing in action – vedi SS
Mid – La corsia centrale nella Landa degli Evocatori, o il punto mediano vicino alla propria base in Dominion. Vedi più avanti Gestione delle Corsie per la Landa degli Evocatori.
Miss – vedi SS. Può anche riferirsi a Miss Fortune (anche se di solito si usa la sigla MF).
MP5 – Rigenerazione del mana (ogni 5 secondi).
MrP, MPen o MagPen – Magic Penentration, o penetrazione magica. più alto è il valore di penetrazione magica, minore sarà l’efficacia della resistenza avversaria contro i propri attacchi magici.
MS – Movement Speed, velocità di movimento.

N1 – Nice one, la traduzione migliore penso sia “bella lì”. complimento generico.
Nerf – Ridurre l’efficacia di una certa caratteristica o abilità del gioco durante una patch. es. l’aura di armatura di Taric è stata nerfata da 10/15/20/25/30 al 12% della sua armatura totale a tutti i livelli.
Noob/Newb/Newbie/Nub/Nab – Nabbo/niubbo. Inizialmente indicante un nuovo giocatore che sta imparando, ora più frequentemente usato in modo dispregiativo o come insulto.
Np – No problem
Nuke – vedi Burst.
Nuker – Personaggio con grande potenzialità di fare “nuke”.

Offtank – vedi Bruiser.
OMW – On my way (sto arrivando).
OOM – Out of mana, senza mana.
OP – riferito al gioco: Overpowered (sgravato). riferito al forum: post iniziale o autore del topic.
Overextending – L’atto di spingersi lontano dalla propria torre in un modo che è rischioso per il giocatore, essendo a rischio di gank. Puo’ essere fatto in modo controllato e più sicuro nelle fasi più avanzate della partita, nel qual caso si parla di “splitpushing”.

Passiva – Abilità che non richiede di essere attivata per funzionare. vedi anche Innata.
Peel – la capacità di un campione di distanziare, rallentare, disabilitare o ostacolare l’avversario durante un combattimento
PD – Phantom dancer, Fantasma Danzante.
Pink o Pink Ward – Lume della Visione. Oggetto posizionabile che conferisce visione permanentemente in un’area, in grado di rivelare unità o oggetti invisibili. Questi Lumi sono visibili al team avversario.
Poke – Forma di attacco dalla lunga distanza che può essere ripetuto di frequente con lo scopo di indebolire un team e sbloccare uno stallo ad un obiettivo (come il drago o il barone), o per spingerli a ritirarsi dalla loro corsia.
Proc – Attivazione, “proccare”, applicare effetti. vari significati:
– un’abilità che “applica gli effetti a colpo” (on-hit proc) viene trattata come un attacco base piuttosto che come un’abilità – questo significa, per esempio, che può curare basandosi sul lifesteal o rallentare se si possiede un Martello Ghiacciato.
– un “proc” di un oggetto si riferisce a quando un’abilità si innesca (es. Fulgore, Lanterna di Wriggle, Speranza Perduta)
– talvolta usato come “crit proc”, per indicare l’aver effettuato un critico
– il Colpo Mistico di ezreal applica lifesteal, ma non spellvamp
– la Frantumazione di Taric applica spellvamp, ma non lifesteal
In sostanza, l’esatto significato non è fissato, ma dipende dal contesto in cui viene utilizzato.
Pull – vedi Leash. non più in funzione dalla patch della season 3, ma può essere usata per richiedere aiuto con i primi mostri neutrali dal jungler.
Push – L’atto di avanzare in corsia eliminando minion, torri e inibitori. Anche inteso come l’errore di danneggiare eccessivamente i minion durante le prime fasi del gioco, avvicinandoli alla torre avversaria ed esponendosi quindi a possibili gank (vedi Overextending).
Push to win – Chiamata a raccolta per un Push finale in cui si cerca di chiudere la partita.

QQ – “faccina” piangente. Originata dal primo stracraft, in cui la combo alt+Q+Q chiudeva immediatamente la partita.
QSS – Quicksilver Sash o Fascia dell’Argento Vivo, oggetto in grado di rimuovere qualsiasi Crowd Control o depotenziamento.

Ragequit – L’atto di abbandonare la partita per frustrazione.
Rat – “sorcio”, generalmente intende Twitch.
Re – vedi SS.
Red – Indica il Lucertoloide Anziano o il corrispondente bonus ottenuto eliminandolo (danno puro extra e rallentamento sull’attacco base).
River – il fiume che taglia a metà la Landa degli Evocatori.
Roam – L’atto di non mantenere una corsia fissa, ma muoversi invece attraverso la mappa per supportare i vari compagni di squadra. Tattica usata a volte da alcuni support come Taric.
RP – Riot points; Punti ottenuti con pagamento per carta di credito o pagamento telefonico (di solito sconsigliato) con i quali è possibile acquistare Aspetti, Campioni, Cambi di Nome o altri oggetti (ma non rune).

Shop – il negozio in-game dove si acquista equipaggiamento con l’oro ottenuto dai minion e dalle uccisioni. Da non confondere con “store”.
Silence – “Silenzio”. il silenzio impedisce di utilizzare le abilità, ma consente movimento e attacco base.
Skillshot – Abilità che deve essere mirata “a occhio” e non “a bersaglio”. es. Luce Abbagliante è a bersaglio. Colpo Mistico è uno skillshot.
Snowballing – L’atto di diventare sempre più forte dopo ogni uccisione, rendendo sempre più difficile recuperare il vantaggio perduto.
Solo top – Personaggio o giocatore che si posiziona senza partner nella corsia superiore della Landa degli Evocatori. Vedi più avanti Gestione delle Corsie per la Landa degli Evocatori.
Spell vamp – Rubavita Magico. Statistica che permette di curarsi infliggendo danno con le abilità (sia fisiche che magiche). Non esiste un massimo per la statistica, ma essendo in percentuale al danno inflitto, alte pecentuali su poco danno tendono a curare meno di medie percentuali su alto danno. Nota che le abilità che applicano effetti su colpo non applicano il rubavita magico, ma quello normale. Nota inoltre che le abilità ad area d’effetto (AoE) o che fanno danno continuato applicano solo un terzo del rubavita magico.
Splitpush – “push” separato. quando un membro del team, generalmente in grado di muoversi molto o di eliminare torri molto rapidamente, si separa dal team per abbattere le torri di una corsia. Ottimi personaggi da splitpush sono Shen, Twisted Fate, Teemo, Master Yi.
Squishy – letteralmente “spappolabile”. opposto di durevole. personaggio dotato di poca, se non nessuna, difesa, ma generalmente molto forte in attacco.
SR – Summoner’s Rift, o la Landa degli Evocatori. la mappa da 5 contro 5 giocatori di League of Legends.
SS – sta per “miss” o “missing”, indica che un avversario è correntemente assente dalla sua corsia. generalmente un invito alla cautela. in America si usa MIA, in Asia MS. generalmente il ritorno del campione (e il conseguente cessato allarme) è annunciato da “re” (returned).
Stack – “accumulo”. Utilizzato per indicare un accumularsi di qualcosa. certi oggetti o abilità generano “stack”, come Furia di Guinsoo o Tempesta Stellare, nel qual caso si parla di “8 stack” o “4 stack” per indicare il numero di cariche. Altri esempi:
stacking Bloodthristers: comprare più Gladi del Massacro per sommarne le statistiche
Forza della Trinità e Terrore dei Lich non “stackano”, ovvero non si sommano tra loro e solo uno viene applicato
Pietra Filosofale e Prescelta di Kage “stackano”, ovvero si sommano tra loro per generare oro addizionale
Store – il negozio “out of game” dove si comprano personaggi, aspetti o rune.
Steal – “furto”. inteso come furto di un bonus dalla giungla avversaria, furto del drago in un combattimento, o più negativamente come il furto dell’uccisione di mostri neutrali ad un alleato.
Stun – “paralisi”, un potente debuff che blocca movimento, attacco e abilità.
Supp – Supporto. Un campione in grado di portare notevoli benefici al team anche senza grandi quantità di farm, e che per questo generalmente lascia ad altri il compito di eliminare i minion concentrandosi sull’aiutare il team. es. Taric. Vedi più avanti Gestione delle Corsie per la Landa degli Evocatori.
Suppress – forma di paralisi più potente, che non può essere rimossa con mezzi normali. Per rimuovere la soppressione è necessario utilizzare Fascia dell’Argento Vivo o rare abilità come Volontà Indistruttibile.
Sustain – La capacità di un campione di rimanere in buona salute nonostante i danni subiti per lungo tempo. es. Taric conferisce moderata sustain a sé stesso e al suo compagno di corsia. Irelia possiede un sustain molto elevato.

Tank – un Tank è un personaggio estremamente durevole, ma generalmente dotato di poco danno, che è in grado di attirare su di sé gli attacchi nemici tramite abilità di Crowd Control o Iniziazione. vedi Amumu, Alistar, Rammus.
TF – Twisted Fate o teamfight.
TLDR – Too long didnt read (“troppo lungo, non ho letto”. anche usato per indicare un sunto breve)
Top – La corsia superiore nella Landa degli Evocatori e nella Selva Demoniaca, o il punto di conflitto in cima alla mappa in Dominion. Vedi più avanti Gestione delle Corsie per la Landa degli Evocatori.
Towerdive – vedi dive.
Tower hug – “abbracciare la torre”, Rimanere vicino alla torre per restare protetti dai nemici.
TP -Teleport
Trade – vedi exchange
Tribunal – Il Tribunale è un filtro usato dalla Riot Games per separare le segnalazioni valide da quelle meno importanti. Quando un giocatore raggiunge un elevato numero di segnalazioni valide (spammare segnalazioni riduce la validità delle proprie segnalazioni), queste vengono inviate al Tribunale per una verifica: il caso viene presentato ad altri giocatori con alcune delle partite più recenti. Questi votano poi per decidere se il giocatore è colpevole (punish) o innocente (pardon). Il risultato può essere un warning, un breve periodo di ban, o un ban prolungato. Ban permanenti richiedono la revisione di un Rioter. L’introduzione del Tribunale, a detta dei player anziani, ha migliorato notevolmente l’atmosfera di gioco.
Tribush/tribrush – il cespuglio a forma di Y che si trova tra la Corsia inferiore e superiore e l’ingresso della giungla inferiore e superiore.
Troll – Trundle, uno dei campioni. Quando riferito a un giocatore, un Troll è, nell’accezione classica, qualcuno che cerca di indurre gli altri a reagire esageratamente alle sue parole usando logica fallace o deliberate prese in giro. Più comunemente su LoL, un Troll è qualcuno che gioca in maniera da indurre deliberatamente la propria squadra a perdere, o che fa questo sostenendo comunque che sta “provando qualcosa di nuovo” (per esempio AD Carry Taric con Clarity e Revive). E’ generalmente considerato offensivo e bannabile.
TS – Teamspeak. Un programma per comunicazione verbale molto usato nei giochi online, esattamente come Skype, Ventrilo o Mumble.
TT – Twisted Treeline o la Selva Demoniaca; la mappa da 3 contro 3 giocatori di League of Legends.

U2 – You too. Generalmente usato in risposta a ‘good luck and have fun’.
Ult – Ultimate. L’abilità finale di un personaggio, sbloccabile solo al livello 6.
Unique passive – Abilità di un oggetto che non può sommarsi a se stessa.

Vent – Ventrilo. Un programma per comunicazione verbale molto usato nei giochi online, esattamente come Skype, Teamspeak o Mumble.
Wave – Minion wave. Gruppo di sei minion che si genera ogni 30 secondi. Ogni 3 wave, un minion cannone è aggiunto.
Wolves – Lupi neutrali che si trovano nella giungla, vicino al Golem Antico.
WotA – Will of the ancients o Volontà degli Antichi; Oggetto da rubavita magico che conferisce un bonus in potere magico all’intera squadra.
WP – Well played, ben giocato.
Wraiths – Spettri neutrali che si trovano nella giungla, vicino alla corsia centrale.
WW – Warwick, uno dei campioni.

Zone – Zonare qualcuno significa forzarlo ad allontanarsi dai minion fino al punto in cui non è in grado di ucciderli o di ricevere esperienza quando muoiono, e rischierebbe troppo ad avvicinarsi ancora. E’ generalmente consigliabile, se ci si trova zonati, tornare in base e riguadagnare vita per tornare più forti.

http://euw.leagueoflegends.com/en/

Abbreviazioni e Dizionario League of Legends offerto da : http://www.tecnoblog.eu

Lorenzo-admin

Lascia un commento

error: Content is protected !!