Samsung Galaxy S11, la prima rivoluzione riguarderà le dimensioni della fotocamera

Samsung Galaxy S11, la prima rivoluzione riguarderà le dimensioni della fotocamera

Samsung-logo

Samsung Galaxy S11, la prima rivoluzione riguarderà le dimensioni della fotocamera

Nonostante manchino ancora più di due mesi dal Galaxy Note 10, si comincia addirittura a parlare in modo più concreto del top di gamma che l’azienda coreana lancerà a inizio 2020. Ci riferiamo ovviamente al Samsung Galaxy S11. Ammesso che il colosso coreano decida di chiamarlo proprio così e proseguire con la classica numerazione nella linea “S”.

Se si è già paventata una mezza rivoluzione per quanto riguarda la denominazione, di certo è in programma un restyling profondo per la fotocamera. Stando a quanto oggi scrive IceUniverse, gli attuali sensori CMOS da 1/2.55″ con pixel di superficie 1.4 micrometri saranno di fatto messi da parte dopo l’ultima apparizione sul Note 10.

Il noto leaker parla infatti di un cambio epocale. Visto che dopo quattro anni si sarebbe deciso di portare un sensore più grande nelle dimensioni e nell’ampiezza dei pixel. Non sono stati forniti ulteriori dettagli, ma IceUniverse ha già dimostrato negli ultimi mesi di poter essere considerato come una delle fonti più affidabili almeno per quanto riguarda l’universo Samsung.

Gli attuali modelli, lo ricordiamo, hanno fatto la loro prima apparizione sui Samsung Galaxy S7 e S7 Edge, lanciati ormai nel lontano 2016.

Sono presenti quindi anche sul recente Samsung Galaxy S10, ancora in offerta su Amazon: Samsung Galaxy S10 Smartphone, Bianco (Prism White), Display 6.1″, 128 GB Espandibili, Dual SIM [Versione Italiana]

 Follow us: http://www.tecnoblog.eu

Se vi piace il blog, e questo articolo, non dimenticate di commentare e di condividere il link nei vostri social preferiti 😉

Lorenzo-admin

Lascia un commento

error: Content is protected !!