WhatsApp non funzionerà più su alcuni smartphone dal 2020

Whatsapp non supportato più da alcuni smartphone dal 1 gennaio 2020 ecco su quali smartphone WhatsApp non funzionerà più dal prossimo anno

Le notizie non sono delle migliori per chi possiede uno smartphone Android o Apple iPhone un po datato in quanto a breve alcuni modelli di smartphone non verranno più supportati da Whatsapp che non funzionerà più.

 

WhatsApp non funzionerà
WhatsApp non funzionerà più

Il messenger più diffuso al mondo ha già smesso di supportare alcuni sistemi operativi nell’anno passato e in molti si sono trovati con WHAT’APP CHE NON FUNZIONAVA NEL 2018 e hanno dovuto cercare delle soluzioni.

La prossima dead line è il primo Gennaio 2020 quando Whatsapp smette di funzionare alcune versione vetuste di sistemi operativi constringendo gli utenti a prendere dei provvedimenti nei prossimi 7 mesi.

Come mai Whatsapp non funzionerà più su alcuni smartphone ?

L’evoluzione di Whatsapp ha portato l’applicazione a tantissime implementazioni a livello di programmazione che, inevitabilmente hanno portato a dover avere hardware sempre più performanti e sistemi operativi sempre più sicuri alfine di evitare falle di sicurezza e attacchi di hacker.

Chi possiede uno smartphone con sistema oeprativo Windows Phone dovrà iniziare per tempo a pensare di dover cambiare dispositivo in quanto la data di fine supporto Whatsapp è anticipata a Dicembre 2019.

Nenache chi possiede uno smartphone Android o iPhone iOS potrà stare tranquillo in quanto Whatsapp non sarà più funzionante sulle vecchie versioni dei software che verranno dismesse dal prossimo anno.

Vediamo tutti gli smartphone su cui Whatsapp non funzionerà più dal Gennaio 2020.

Secondo quanto stabilito dagli sviluppatori dunque Whatsapp non funziona  per gli smartphone:

  • smartphone Android con versione 2.3.7 o precedente (dal 1° Febbraio 2020)
  • iPhone con versione di iOS 7 o precedente (dal 1° Febbraio 2020)
  •  Symbian Nokia S40 e S60 (già disattivato dal Dicembre 2017)
  •  Windows Phone (da Dicembre 2019)
  •  BlackBerry OS (già disattivato da Dicembre 2017)
  •  BlackBerry 10 (già disattivato da Dicembre 2017)

Se non sapete quale versione del sistema operativo usa il vostro smartphone potrete verificarlo velocemente accedendo alle impostazioni e andando sul menu apposito che vi rivelerà la versione Android o iOS che state utilizzando sul vostro smartphone.

Ecco come procedere per fare la verifica della versione del sistema operativo

Per Android: Impostazioni –> Sistema –> Informazioni su e troverete la versione di Android
Per iOS: Impostazioni –> Generali –> Info/Aggiornamento software e troverete la versione di iOS

Quindi se avete un telefono vecchio ricordatevi che WhatsApp non funzionerà più dal 1 Gennaio 2020 in quanto Whatsapp non sarà più supportato più da alcuni sistemi operativi vecchi quindi dovrete approfittare delle feste natalizie per acquistare un nuovo smartphone e continuare ad usare Whatsapp.

Glossario dei termini informatici più comuni

Glossario dei termini informatici più comuni

 

@

Simbolo usato negli indirizzi di posta elettro- nica, si legge “at” o “chiocciolina”.

 

Account

Profilo di un utente che corrisponde ad una casella di posta e a un indirizzo di posta.

ADSL (Asymmetric Digital Subscriber Line)Linea asimmetrica digitale ad abbonamento per il collegamento a Internet. Come la ISDN, utilizza le comuni linee telefoniche per comu- nicazione di dati ad alta velocità. La velocità di trasmissione in ISDN si limita a 64 Kbps 0 128 Kbps, la tecnologia ADSL può raggiun- gere velocità di 640 Kbps.

ALU (Arithmetic-Logic Unit)
Unità logico-aritmetica, è un componente dell’unità centrale che esegue le istruzioni lo- giche e di calcolo.

Analogica

Grandezza che varia con continuità, non è rappresenta da un valore numerico.

Antivirus

Programma in grado di riconoscere un virus presente in un file e di eliminarlo.

ASCII (American Standard Code for Infor- mation Interchange)
Formato internazionale dei codici per i carat- teri. Standard adottato praticamente da tutti i produttori di computer, per rappresentare let- tere, numeri, caratteri speciali.

Attachment

File allegato a un messaggio di posta elettro- nica.

Autostrada dell’informazione (information highways)
Termine usato come sinonimo di Internet, co- niato dall’amministrazione Clinton/Al Gore per descrivere Internet e le reti telematiche.

Backup

Operazione che permette di creare una copia di sicurezza di un file.

Banda

Quantità di dati per unità di tempo che può viaggiare su una connessione. Nella banda ampia la velocità varia da 64 Kbps a 1,544 Mbps. Nella banda larga la comunicazione avviene a velocità superiori a 1,544 Mbps.

Barra degli strumenti

Una barra sulla quale sono raccolte delle ico- ne che funzionano da pulsanti. Di solito è possibile personalizzare gli strumenti da ri- chiamare.

Maggiori informazioni

Come fotografare lo schermo del PC senza programmi

Come fotografare lo schermo del PC senza programmi

Una della attività più richieste dagli utenti che iniziano a svolgere le prime attività più complesse sul computer riguarda la cattura dello schermo. Infatti, potrebbero esserci numerose situazioni in cui catturare uno screenshot potrebbe essere davvero molto utile: e quale modo migliore se non farlo direttamente con il nostro computer? Ecco alcune soluzioni utili per fotografare lo schermo di PC  in modo facile e veloce.

Ovviamente, a seconda del dispositivo in uso e del relativo sistema operativo installato, la procedura da seguire presenta delle differenze ma non sarà assolutamente difficile imparare a svolgere questa attività.

Fotografare lo schermo del PC

Iniziamo ad osservare la situazione sui computer. Se possiedi un PC Windows, avrai notato sulla tastiera la presenza del tasto Print e finalmente scopriremo di cosa si tratta e come usarlo.

Per fotografare lo schermo di un PC Windows, esegui questi passaggi:

  • mostra sullo schermo la schermata che vuoi catturare
  • premi il tasto Print sulla tastiera
  • apri Paint o un altro software di editing fotografico o testuale
  • incolla lo screenshot premendo CTRL + V

Fatto: se tutto è andato per il verso giusto, hai catturato lo schermo del computer! Tuttavia nelle versioni recenti di Windows puoi sfruttare un programma molto comodo chiamato Strumento di cattura che ti permette di fotografare ciò che appare sullo schermo scegliendo se fare lo screenshot solo di una finestra, schermo intero o una porzione selezionata con il mouse

Come fotografare lo schermo del PC senza programmi

follow us: http://www.tecnoblog.eu

Come fare uno screenshot su pc Windows

COME FARE SCREENSHOT PC – Siete seduti al vostro pc, avete visto un articolo che volete salvare o una foto che volete acquisire. O ancora, avete la necessità di mostrare parte del vostro desktop a un amico. Insomma, sono tante le situazioni in cui farebbe davvero comodo poter fare uno screenshot dello schermo del vostro computer. Non sapete come fare? Siete nel posto giusto.

Maggiori informazioni

WhatsApp sparirà da Windows Phone/Mobile dall’1 gennaio 2020

WhatsApp non sarà più disponibile su alcuna versione di Windows Phone e Windows Mobile a partire dall’1 gennaio 2020.

 

La notizia è ufficiale: il post del blog di supporto è stato aggiornato nelle ultime ore. Per la precisione, si parla solo di Windows Phone, ma i colleghi di MSPU hanno ottenuto conferma da WhatsApp stessa che è incluso anche W10M. Tra l’altro, vale la pena osservare che il client non è già più in sviluppo, quindi benché ancora disponibile al download, alcune funzioni potrebbero cessare di funzionare anche prima della scadenza.

La notizia non stupisce più di tanto, visto che ormai lo sviluppo di Windows 10 Mobile è stato ufficialmente interrotto circa un anno e mezzo fa. La community di appassionati si sta prodigando per un  porting di Windows 10 ARM, ma ci vorrà ancora diverso tempo (ammesso che mai arrivi) per un software stabile e adatto all’uso quotidiano. Anche in questo caso, comunque, WhatsApp rimarrebbe assente: c’è un’app per questo sistema, ma è WhatsApp Desktop – che come WhatsApp Web funziona in tandem con uno smartphone.

Due mesi dopo Windows Phone/Mobile, quindi l’1 febbraio 2020, WhatsApp non sarà più supportato nemmeno su iOS 7 e su Android 2.3.7 Gingerbread.

Maggiori informazioni

error: Content is protected !!